Your address will show here +12 34 56 78

Questo è il secondo articolo dedicato al Natale, anzi dedicato a chi ha bisogno migliorare la sua visibilità vista delle feste! Questi consigli valgono sia per chi ha un negozio fisco, sia per chi ha un negozio online, ma anche per chi li ha entrambi!

Oggi parleremo di come mostrare al meglio i propri prodotti.

Ovviamente ci sono prodotti esteticamente più belli degli altri, e esistono prodotti più fotogenici di altri, ma tutto può essere più appetibile, basta saperlo presentare.


come far arrivare il cliente nel tuo negozio online | Silvia Tugnoli

Quando parlo di presentare al meglio un prodotto non intendo solo l’aspetto estetico o di composizione, ma anche quello di copy. Si perché anche un bel prodotto raccontato male o con una descrizione incompleta rimarrà nel tuo shop invece di finire nel suo carrello!


 

  • Quando organizzi il tuo negozio online pensa bene a quello che metti in homepage. Seleziona prodotti tematici, in questo caso adatti al Natale. Ma non fermarti lì.
  • Quando costruisci la pagina prodotto, utilizza belle foto e sopratutto tante foto per mostrare ogni dettaglio del prodotto! Se hai la possibilità inserisci anche quelle dei clienti, come ha fatto Monki.
  • Pensa bene ai prodotti suggeriti da abbinare ad ogni singolo prodotto, non deve essere casuale, ma anzi deve essere tutto pensato per invogliare il cliente a comprare di più!
  • Anche mentre il cliente va al carrello proponi qualche acquisto più economico, piccoli oggetti che può inserire al volo nel carrello prima di pagare!
  • Ora passiamo ai social. Utilizza gli UCG, ne abbiamo già parlato la scorsa volta. Ricondividi post dei tuoi clienti e invitali a condividere, magari proponendo anche sconti reward.
  • Crea una comunicazione ricca per ogni prodotto in modo da raccontare tutte le caratteristiche. Utilizza le stories. Puoi pensare di mettere nelle storie in evidenza i prodotti suddivisi per tema, tipologia, box regalo, costo, colore, taglia…. e chi più ne ha più ne metta! Basta che il sistema sia chiaro a e e sopratutto a chi ti segue! Pubblica caroselli nei post dove metti tante foto del prodotto. O dove lo abbini a altri tuoi prodotti, ma anche ad altri oggetti non tuoi….
    Ora puoi anche creare dei cataloghi di prodotto utilizzando le guide.
  • Email marketing. Sempre molto sottovalutata, e invece se fatta bene è il metodo di comunicazione che vince su tutti per tasso di conversione. Racconta i tuoi prodotti, ma non solo. Racconta storie, dai consigli, proponi attività natalizie, porta chi legge a prendersi 5 minuti di pausa. poi conducilo nel tuo negozio!
  • Pensa bene alla customer journey. Se il tuo possibile cliente arriva sui social come portarlo al sito? Se faccio una pubblicità su Google come farlo cliccare per entrare nel mio sito? E poi se arriva nel sito cosa gli mostro per farlo restare? Ricordati deve essere un viaggio fluido, non devo farlo uscire, ma devo farlo arrivare al ” grazie per il tuo acquisto!”, sia che sia nel tuo negozio online che sia mentre le stai porgendo la busta al banco della cassa.
  • Accompagna il cliente al Natale, proponi iniziative per incentivare l’acquisto. Realizza un calendario dell’avvento dove proponi sconti diversi ogni giorno su prodotti selezionati, o proponi piccoli omaggi per i clienti che acquistano da te…
  • Pensa bene a creare delle sponsorizzate. Sia che sia sui social o che sia con google questo sarà il periodo più affollato anche online! Quindi studia i contenuti da inserire in modo che possano far fermare l’utente proprio sulla tua inserzione e sopratutto che lo facciano cliccare!

Queste sono alcune delle attività a cui pensare sotto le feste.
Possono venirti in mente molte iniziative per cercare di portare il cliente da te o per trattenerlo.
Rivedi la tua strategia di comunicazione mettendo al centro la persona non il tuo negozio, se soddisfi dei bisogni del cliente lui tornerà, se avrà fatto un acquisto in modo semplice chiaro e veloce tornerà, se quando aprirà il pacco sarà soddisfatto e troverà esattamente quello che si aspettava, tornerà. Quindi il tuo obiettivo non deve essere solo vendere, ma deve essere far tornare il cliente e renderlo soddisfatto in modo che parli bene di te!

0